Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/11/2022 alle ore 12:00

Attualità e Politica

24/09/2022 | 09:03

Giochi, Sisal si aggiudica la gara per la gestione dei giochi in Tunisia

facebook twitter pinterest
giochi Sisal gara giochi Tunisia

ROMA - Continua il percorso di internazionalizzazione di Sisal, che è stata nominata aggiudicataria della gara per la gestione dei giochi in Tunisia indetta da Promosport, l’amministrazione delle scommesse sportive sotto il Ministero della Gioventù e Sport.

Un risultato importante che permetterà a Sisal di gestire e sviluppare un portafoglio prodotti completo, composto da sport betting, giochi numerici, lotterie istantanee e giochi online, per una durata complessiva di 10 anni. Questi giochi verranno distribuiti su una estesa rete di punti vendita ed online.

“L’ottenimento dell’aggiudicazione ci rende molto soddisfatti, in quanto questa gara ha attirato l’attenzione dei più importanti player internazionali, con cui siamo stati in competizione nelle diverse fasi.” - ha commentato Marco Caccavale, International Managing Director di Sisal - “La vittoria in Tunisia è per noi strategica perché completa il nostro percorso di crescita in un’area importante e con considerevoli prospettive di sviluppo in futuro e allo stesso tempo certifica la leadership e il know how di Sisal a livello internazionale”.

La vittoria della gara per la gestione delle lotterie e delle scommesse sportive in Tunisia è solo l’ultimo dei numerosi risultati ottenuti dall’azienda a livello internazionale negli ultimi anni. Sisal, infatti, ha deciso di puntare, a partire dal 2018, ad uno sviluppo internazionale con l’obiettivo di consolidare la propria leadership anche in altri mercati e, dopo essersi aggiudicata le gare, ha avviato la licenza per le lotterie in Marocco nel gennaio 2019, la licenza online in Spagna nel luglio 2019 e la licenza per la gestione delle lotterie in Turchia nell’agosto 2020.

RED/Agipro

Foto Credits Piqsels CC0 1.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password