Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 15:50

Attualità e Politica

26/10/2020 | 15:07

Giochi, le proposte Adm per il riordino del settore: sì a riduzione dell'offerta, norme comuni su distanze e orari

facebook twitter google pinterest
giochi adm riordino settore offerta

ROMA - Riduzione graduale dell'offerta di gioco, rafforzamento del contrasto all'illegalità, anche con l'introduzione di nuove ipotesi di reato, fasce orarie omogenee su tutto il territorio nazionale, rapporti con gli enti locali, promozione dei giochi «a basso rischio sociale». Sono alcune delle misure previste dallo schema di disegno di legge delega per la riforma del comparto giochi, depositata dall'Agenzia Dogane e Monopoli in Commissione Finanze al Senato. «Il riordino dovrebbe contenere norme che contemplino la prosecuzione del processo di riduzione dell’offerta complessiva, che ha avuto inizio con la diminuzione del numero degli apparecchi da intrattenimento», si legge nella relazione illustrativa. La riduzione dovrebbe avere ad oggetto l’attuale numero dei punti vendita, nonché, ove ritenuto ancora necessario, quello degli apparecchi». Il riordino potrebbe inoltre «rivedere radicalmente il modello distributivo dei giochi, soprattutto con riferimento a quelli ritenuti maggiormente a rischio per la salute (Scommesse, Bingo e Apparecchi)». Tra i criteri segnalati da Adm c'è la distribuzione per Regione dei punti vendita, in base alla popolazione residente. Su questo punto «costituisce un nodo politico la decisione circa la conferma o meno della presenza degli apparecchi da intrattenimento nei bar». In ogni caso «si dovrebbero rivedere i limiti massimi degli apparecchi da gioco presenti in ogni esercizio». È inoltre «auspicabile fissare e norme comuni sulle distanze e sugli orari». LL/Agipro

Giochi, le proposte Adm per il riordino del settore: "Introdurre il reato di evasione di imposte da giochi"

Giochi, le proposte Adm per il riordino del settore: diminuzione dei limiti di giocata e certificazione degli apparecchi per prevenire la ludopatia

Giochi, le proposte Adm per il riordino del settore: perdite erariali e ritorno dell'illegalità senza regolamentazione nazionale

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password