Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 11/12/2018 alle ore 14:25

Attualità e Politica

11/01/2018 | 13:54

Giochi, Astro: «Il nuovo registro esercenti non aggiunge nulla alle attuali possibilità di controllo»

facebook twitter google pinterest
giochi antiriciclaggio astro esercenti registro

ROMA - Il registro dei distributori ed esercenti di gioco previsto dalla legge di bilancio 2018 «nulla aggiunge alle già vigenti potenzialità di verifica da parte della polizia giudiziaria, e al più introduce il rischio di fughe di notizie». È quanto scrive l’associazione di gestori Astro in una nota sulla norma appena introdotta per il maggiore contrasto al riciclaggio nel settore dei giochi, una «idea di estremo rigore che si ferma al dettato della norma». I dubbi, si legge, riguardano principalmente tre punti. Il primo nasce in considerazione «dell’esistenza già collaudata di banche istituzionali dati preposte sia al contrasto del riciclaggio, sia alla individuazione dei requisiti di moralità necessari per il conseguimento e il mantenimento delle licenze di polizia». La semplice integrazione di queste, secondo Astro, «avrebbe conseguito il medesimo risultato, rendendolo, per di più, immediatamente fruibile». Anche le novità del registro, come la consultabilità diretta da parte dei concessionari e del Mef, «sarebbero state conseguite immediatamente attraverso l’individuazione di procedure di interrogazione telematiche ad hoc». Infine, «il costo di un nuovo apparato telematico esiste e non è chiaro chi lo debba sostenere». Astro sottolinea infine che se un aspirante gestore o un aspirante esercente «dovesse ricevere un diniego amministrativo motivato dalla consultazione del registro, per la medesima ragione riceverebbe immediatamente un “avvertimento” che, magari, l’Autorità Giudiziaria avrebbe preferito non gli giungesse». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password