Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/08/2018 alle ore 20:40

Attualità e Politica

28/10/2017 | 17:29

Giochi, Avellino: via libera a regolamento, limiti orari e distanze dai luoghi sensibili per sale slot e agenzie

facebook twitter google pinterest
giochi avellino regolamento

ROMA - Via libera dal Consiglio Comunale di Avellino al regolamento proposto dall’assessore alle Attività Produttive Arturo Iannaccone, per contrastare e prevenire il gioco patologico. Come si legge sul quotidiano online Irpinanews, dopo circa un anno e mezzo, e scontri interni alla maggioranza di centro-sinistra, il regolamento è stato approvato, senza alcuna modifica se non per quanto riguarda le pubblicità delle sale. Il testo individua, prima di tutto, le fasce orarie in cui potranno essere aperte le sale: 9-12 e 15-22 e pone l'attenzione sui cosiddetti punti sensibili come scuole, uffici, parrocchie. Le nuove sale che apriranno dovranno farlo a 300 metri da queste strutture, mentre quelle già esistenti avranno tre anni di tempo per trasferirsi e mettersi in regola. Non è stata inserita, inoltre, alcuna distinzione tra sale scommesse e sale slot, come chiedeva la commissione “Sanità” presieduta da Gianluca Festa. "Finalmente si chiude una vicenda che parte da lontano – ha detto l’assessore Iannaccone -  Una volta pubblicato il regolamento non si potranno aprire altre sale giochi che non rispettino quanto previsto, quindi otteniamo un risultato nell’immediato". Lo stesso Iannaccone, inoltre, ha ricordato che il Comune di Avellino parteciperà alla ricerca dell'Istituto Superiore di Sanità e che "sulla scorta di questi dati sarà possibile eventualmente apporre delle modifiche a un regolamento che al momento darà al nostro consiglio comunale la giusta vetrina a livello nazionale". 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password