Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/06/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

12/04/2021 | 16:30

Giochi, Catania: Gdf scopre slot manomesse in un bar, sanzione di 330mila euro per il titolare

facebook twitter pinterest
giochi catania slot

ROMA - La Guardia di Finanza di Catania ha sanzionato il titolare di un bar, che la scorsa settimana era stato obbligato alla chiusura dei locali nel corso di alcuni controlli. Le Fiamme Gialle e il personale dell'Agenzia Dogane e Monopoli stavolta hanno ispezionato gli apparecchi di gioco sequestrati e lasciati in giudiziale custodia al titolare del bar. Dagli accertamenti, riporta LaSiciliaWeb, è emerso che l'esercente, pur non violando i sigilli, era riuscito a manomettere le slot machine sequestrate, rimuovendo le schede di gioco secondarie non conformi, che erano state nascoste in un vano nascosto accessibile dal fondo dell’apparecchio e alterandone alcune parti.
La sottrazione delle schede di gioco secondarie non collegate alla rete telematica, oltre a inquinare le prove, non hanno permesso l’accertamento delle imposte dovute all’Erario in maniera analitica, pertanto si sono constatate, in via forfettaria, violazioni per una somma superiore a 330mila euro. Per il gioco d’azzardo, la mancata esposizione della tabella sui giochi proibiti e il danneggiamento delle cose sottoposte a sequestro, il titolare dell’esercizio è stato denunciato. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password