Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/08/2020 alle ore 13:15

Attualità e Politica

05/06/2020 | 12:31

Giochi e distanziometro, Consiglio di Stato: no a proroga della chiusura di una sala a Riccione

facebook twitter google pinterest
giochi consiglio di stato riccione delocalizzazione

ROMA - No alla proroga di 6 mesi per la delocalizzazione della sala giochi. Il Consiglio di Stato conferma la decisione del Tar Emilia e del Comune di Riccione nei confronti di una sala giochi del luogo, alla quale era stata negata la proroga per il trasferimento della sede lontano dai luoghi sensibili. Nell'ordinanza pubblicata oggi si legge che «non sussistano i presupposti per accogliere l’appello cautelare», considerate le «ragioni ostative alla delocalizzazione della sala giochi bene evidenziate dal Comune». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password