Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

08/06/2021 | 19:29

Giochi nel Lazio, Troncarelli (ass. Politiche sociali): "Nel Collegato proroga del distanziometro, operatori in difficoltà dopo la pandemia"

facebook twitter pinterest
giochi lazio collegato distanziometro proroga

ROMA - La proroga di 12 mesi per l'entrata in vigore della legge regionale sul gioco si è resa necessaria dopo la lunga emergenza epidemiologica. A spiegarlo è stata Alessandra Troncarelli, assessore alle politiche sociali della Regione Lazio, nel corso delle audizioni in Commissione Bilancio dove è all'esame la proposta di legge "Disposizioni collegate alla legge di stabilità regionale 2021 e modificazioni di leggi regionali", il cosiddetto "Collegato".  Nel provvedimento della Giunta Regionale è prevista la proroga di un anno per l'entrata in vigore del "distanziometro" di 500 metri disposto per sale e apparecchi da gioco. «Il termine di cui sopra, in scadenza il prossimo settembre, viene prorogato a settembre 2022 - ha spiegato Troncarelli - stante il fatto che l’evento pandemico si è protratto nel periodo previsto per l’adeguamento alla norma regionale ed è coinciso con l’entrata in difficoltà economica proprio delle attività commerciali a cui si chiede l’adeguamento in oggetto».
LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password