Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/10/2020 alle ore 20:40

Attualità e Politica

01/08/2019 | 18:33

Giochi, la legge “antiproibizionista” della Puglia passa indenne al vaglio del Governo

facebook twitter google pinterest
giochi legge puglia

ROMA - La legge con cui la Puglia nel giugno scorso ha dimezzato il distanziometro e salvato gli esercizi già esistenti ha passato anche il vaglio del Governo, che nel Cdm di ieri l'ha esaminata (insieme ad altre 55 leggi regionali) e non impugnata. «Una scelta che attesta che il Governo è d’accordo con la non espulsione del gioco pubblico - ha commentato Geronimo Cardia, avvocato esperto del settore - E’ sempre più diffusa la consapevolezza che, con l’innovazione, occorra impedire la cancellazione dell’offerta pubblica dai territori, anche per i casi di semplice scadenza e cambio di concessione. E ciò perché sempre più si comprende che l’offerta pubblica di gioco rappresenti un concreto presidio sul territorio di legalità e di strumenti di attuazione di politiche economiche e sanitarie, attraverso la distribuzione di prodotti voluti sì, ma anche controllati, regolamentati e ben misurati».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password