Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

29/06/2018 | 16:00

Giochi, la settimana in un clic

facebook twitter google pinterest
giochi notizie agipronews slot scommesse pubblicità

LUNEDI' 25 GIUGNO

Politica – La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato l'ordinanza che stabilisce che l'«orario di funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita in denaro venga limitato agli orari dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23 di tutti giorni, festivi compresi, ovunque esse siano collocate». Quanto alle attività già esistenti, «il Comune non ha alcun potere di disporne la chiusura», ha detto Sara Seccia, vicepresidente della commissione Commercio di Roma Capitale.

 

MARTEDI' 26 GIUGNO

Politica - Stop alla pubblicità e ad ogni sponsorizzazione da parte di aziende di gioco: è una delle misure del cosiddetto “Decreto Dignità” che il Governo si prepara a varare. Il divieto riguarda «qualsiasi forma di pubblicità, anche indiretta, relativa a giochi o scommesse con vincite di denaro», effettuata «su qualunque mezzo, incluse le manifestazioni sportive, culturali o artistiche, le trasmissioni televisive o radiofoniche, la stampa quotidiana e periodica, le pubblicazioni in genere, le affissioni e internet». A partire dal 1° gennaio 2019, lo stop si applicherà anche alle sponsorizzazioni di eventi.

Slot – Il taglio del parco slot è stato completato: l’obiettivo delle 265mila macchine - 140mila in meno rispetto a quelle “fotografate” al 31 dicembre 2016 - è stato raggiunto, come apprende Agipronews da fonti istituzionali. Restano ancora in stand by circa 2mila slot collegate al concessionario Codere, che ha fatto ricorso ed è in attesa di una sentenza del Tar Lazio.

 

MERCOLEDI' 27 GIUGNO

Politica – La mozione presentata dal Movimento 5 Stelle al Comune di Sanremo, sulla disciplina degli orari per l’esercizio delle attività di gioco, è stata bocciata dal Consiglio comunale. La mozione, a prima firma della consigliera Paola Arrigoni, stabiliva «l’orario massimo di funzionamento degli apparecchi da intrattenimento dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23, di tutti i giorni, festivi compresi». 

Politica – Il Consiglio dei Ministri ha dato via libera alla legge regionale della Calabria, nel testo le distanze minime di 300 metri dai luoghi sensibili.

 

GIOVEDI' 28 GIUGNO

Ippica –  Nuovo intervento di Daniele Frongia, assessore allo Sport di Roma Capitale, sul caso Capannelle: «L'Amministrazione ha già fatto tutto ciò che poteva, per far sì che l'impianto continui a rimanere aperto per il proseguimento delle corse, in modo anche da garantire ai lavoratori il mantenimento del proprio lavoro».

 

VENERDI' 29 GIUGNO

Politica – Lo stop a ogni forma di pubblicità riguardante i giochi, che il Governo si prepara a imporre, ha scatenato una serie di reazioni nel mondo dei media e dello sport, settori sui quali la misura può avere conseguenze pesanti. A rischio i grandi eventi sportivi nazionali, conseguenze possibili anche sul bilancio dello Stato. 

Politica - Una normativa nazionale sui giochi, con distanze minime e orari validi su tutto il territorio: è l'obiettivo della proposta di legge presentata dal senatore del Movimento Cinque Stelle Mantero.
 

 

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password