Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/08/2018 alle ore 19:02

Attualità e Politica

04/01/2018 | 19:19

Giochi, primo semestre 2017, tra le grandi città comanda Milano: 200 euro di spesa pro capite

facebook twitter google pinterest
giochi roma milano napoli

ROMA - Poco più di 470 milioni: è quanto è stato speso in giochi (al netto delle vincite) nel comune di Roma  nel corso dei primi sei mesi del 2017, secondo dati diffusi dai Monopoli di Stato. In totale, considerando la popolazione adulta, ogni romano in un semestre ha destinato ai giochi 164 euro. La voce più rilevante è quella che riguarda slot e Vlt, per i quali sono stati spesi circa 271 milioni di euro. Volano anche i Gratta e Vinci, che incassano quasi 70 milioni. Milano, seconda città italiana per popolazione, supera però Roma come spesa procapite in giochi, attestandosi a 200 euro per ogni abitante maggiorenne. In totale, nel capoluogo lombardo sono stati spesi 270 milioni da gennaio a giugno del 2017. Significativo il dato di slot e vlt (142 milioni). Terza città italiana, Napoli fa segnare una spesa poco superiore ai 145 milioni, con un dato procapite di 154 euro. Fortissimo, come da tradizione, il Lotto, che incassa 41,3 milioni (solo a Roma va oltre, ma con una popolazione più che tripla). 

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password