Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/10/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

29/07/2020 | 13:50

Giochi, Tar Basilicata conferma lo stop di una sala in provincia di Matera: "No alla sospensione della chiusura, non c'è rischio economico grave"

facebook twitter google pinterest
giochi tar basilicata

ROMA - Sì alla chiusura di una sala giochi a Nova Siri, in provincia di Matera, a cui il Comune aveva ordinato il «il divieto della prosecuzione dell'attività di installazione di apparecchi da gioco precedentemente autorizzata». È quanto ha deciso il Tar Basilicata nel decreto cautelare che conferma momentaneamente il provvedimento comunale. Il danno economico sostenuto dalla società titolare della sala, si legge, è «sprovvisto dei caratteri dell’estrema gravità e urgenza» necessari per sospendere la chiusura. Inoltre, «non viene comunque a essere inibito l’esercizio in loco delle ulteriori attività economiche connesse alla somministrazione di alimenti e bevande». La questione dovrà comunque essere approfondita nella prossima udienza, programmatnella camera di consiglio del 9 settembre. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password