Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/07/2019 alle ore 20:52

Attualità e Politica

06/12/2018 | 15:07

Giochi, Tar Campania conferma stop a sala vlt in provincia di Salerno: "Serve autorizzazione del Comune"

facebook twitter google pinterest
giochi tar campania vallo della lucania vlt

ROMA - Per aprire una sala vlt è necessario possedere sia la licenza di polizia, sia l'autorizzazione del Comune. Lo scrive il Tar Campania nell'ordinanza che respinge la domanda cautelare presentata dalla società titolare di una sala vlt a Vallo della Lucania, in provincia di Salerno. L'azienda si è rivolta ai giudici contro il provvedimento comunale con cui è stata disposto lo stop agli apparecchi. Il Tar, pur sottolineando «l'estrema contraddittorietà della materia», ricorda che per l'installazione degli apparecchi vlt servono «sia la licenza di polizia rilasciata dal Questore, sia l'autorizzazione del Comune dove l'attività dovrà essere svolta, al quale - concludono i giudici - spetta la valutazione dei profili di interesse pubblico, tra i quali rientra l'esigenza di tutelare e preservare la qualità ambientale, nonché la tipicità del tessuto urbano e la necessità di tutelare il consumatore rispetto alla ludopatia». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

slot giochi gdf

Val di Susa, controlli Gdf in sale slot: multe per 7mila euro

20/07/2019 | 17:59 ROMA - Sale giochi e bar della Val di Susa nel mirino della Guardai di Finanza di Torino, che nei giorni scorsi ha effettuato un giro di controlli per verificare il rispetto del regolamento e reprimere eventuali fenomeni di gioco illegale....

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password