Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/09/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

24/06/2020 | 13:19

Giochi, Tar Puglia ferma la chiusura di una sala scommesse: non accertata la violazione del distanziometro

facebook twitter google pinterest
giochi tar puglia

ROMA - Il Tar Puglia sospende la chiusura di una sala scommesse in provincia di Taranto, rappresentata dall'avvocato Cino Benelli, fermata dal Questura per la presunta violazione del "distanziometro" previsto dalla legge regionale (almeno 500 metri dai luoghi sensibili). All'origine del provvedimento, la presenza di un ingresso troppo vicino a uno spazio ritenuto off limits. Tuttavia, scrive il Tar nell'ordinanza, «non vi è certezza sulla utilizzabilità (in piena sicurezza)» dell’ingresso in questione «e sulla misurazione, secondo il criterio legale del percorso pedonale più breve nel rispetto del Codice della Strada, della effettiva distanza del punto scommesse in questione» dall’ingresso "incriminato". LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password