Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/07/2018 alle ore 20:43

Attualità e Politica

10/01/2018 | 16:34

Giochi in Toscana, Scaramelli (Comm. Sanità): «Ok a nuovo testo per il contrasto alla ludopatia, giro di vite su aperture e luoghi sensibili»

facebook twitter google pinterest
giochi toscana scaramelli ludopatia

ROMA - È stato approvato dalla Commissione Sanità della Regione Toscana il testo di legge che modifica le norme per incrementare il contrasto al gioco patologico. È quanto ha annunciato il presidente della Commissione, Stefano Scaramelli, in un messaggio su Facebook. Il testo prevede «nuovi punti sensibili, corsi di formazione appropriati per gestori e dipendenti, investimento sulla prevenzione, nuovo sistema sanzionatorio e grande restrizione in merito alle nuove aperture o subingressi», scrive Scaramelli. «Lo sforzo di queste settimane fatto come presidente della Commissione e come Pd di trovare la sintesi con Forza Italia, Mdp, 5 Stelle e Sinistra Italiana sulla base della proposta avanzata da Anci - per conto del suo delegato Simona Neri - ha trovato riscontro positivo nella disponibilità di tutte le forze politiche nel convergere su un testo condiviso». Nei mesi scorsi erano state presentate due proposte di modifica alla legge regionale: la prima di iniziativa di Serena Spinelli, consigliera del Movimento Democratico e Progressista, la seconda del vicepresidente del Consiglio regionale, Marco Stella (FI). RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password