Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/04/2019 alle ore 09:10

Attualità e Politica

19/03/2019 | 16:01

Gioco patologico, Bova (Regione Calabria): "Distanze minime, primi risultati dalla legge anti ludopatia"

facebook twitter google pinterest
gioco azzardo calabria bova slot distanze minime

ROMA - «A quasi un anno di distanza dall’entrata in vigore delle legge regionale 9/2018, la cosiddetta legge anti ‘ndrangheta, arrivano i primi importanti segnali soprattutto in relazione a quanto disposto dall’articolo 16 che dispone una serie di interventi per la prevenzione dell’usura connessa al gioco d’azzardo patologico». È quanto si legge in una nota di Arturo Bova, presidente della Commissione speciale contro la ‘ndrangheta in Calabria, dopo i controlli a tappeto effettuati dalle forze dell’ordine in tutta la regione, mirati alla prevenzione e al contrasto della ludopatia. «Solo negli ultimi giorni – ha sottolineato Bova – sono stati elevati verbali per decine di migliaia di euro per slot illegali o posizionate nei centri delle città. La nostra legge regionale, considerata tra le più forti e all’avanguardia in Italia, ne vieta il posizionamento a meno di 300 metri, per i Comuni sotto i 5mila abitanti, e a meno di 500 metri per i Comuni sopra i 5mila abitanti, da scuole, centri sociali, chiese, impianti sportivi, ospedali, banche, stazioni ferroviarie, compro oro. Qualcuno – ha aggiunto Bova – prova a fare confusione aggrappandosi ad un comma della legge che dà 24 mesi di tempo agli operatori per adeguarsi al distanziometro. Sia chiaro: questo rinvio nell’applicazione vale solo per le sale slot che, avendo a carico personale specializzato e considerando gli investimenti iniziali, hanno diritto ad un congruo periodo di tempo per cercare un nuovo locale lontano dai centri abitati. Tutti gli altri esercizi commerciali che hanno al loro interno una slot machine e insistono nei centri abitati, stanno violando la legge già dal 2 maggio dello scorso anno», conclude. RED/Agipro
 
 
 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password