Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/05/2019 alle ore 12:50

Attualità e Politica

07/05/2019 | 12:44

Gioco illegale, Rinaudo (dir. Eurispes Piemonte): "Sanzioni troppo esigue, settore appetibile per la criminalità"

facebook twitter google pinterest
gioco illegale rinaudo piemonte

ROMA - "Siamo di fronte a un fenomeno criminale che ha un bassissimo rischio, con sanzioni risibili: ecco perchè il settore del gioco è così appetibile e pericoloso".  Lo ha detto Antonio Rinaudo, già Sostituto Procuratore della Repubblica di Torino e Direttore della sede piemontese dell’Eurispes, nel corso della presentazione della ricerca “Gioco pubblico e dipendenze in Piemonte”. "In passato sono stati sottovalutati fenomeni che erano stati considerati irrilevanti, ad esempio non accorgendoci che il traffico dei rifiuti stava alimentando la criminalità, insieme alla droga: è il momento di concentrarci sul gioco d'azzardo", ha concluso.
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password