Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/12/2018 alle ore 20:33

Attualità e Politica

21/02/2018 | 15:31

Global Starnet, Monopoli annullano stop a sale e autorizzazioni: società può riprendere sviluppo commerciale

facebook twitter google pinterest
global starnet giochi decadenza monopoli

ROMA – Global Starnet, sotto la guida dei commissari giudiziali nominati dal Tribunale di Roma, potrà riprendere il proprio sviluppo commerciale. È quanto emerge dalla decisione dei Monopoli di Stato, che nelle ultime ore – accogliendo una richiesta degli amministratori – hanno revocato la nota con la quale, a settembre, era stato dato lo “stop” all’apertura di nuove sale, al rilascio di nulla osta e alle autorizzazioni di nuovi giochi da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. In attesa della decisione del Tar Lazio, chiamato a decidere sulla decadenza dalla concessione avviata dall’Amministrazione, Global Starnet torna dunque un concessionario in grado di gestire – ed eventualmente ampliare - la propria rete commerciale.  Il punto di svolta della vicenda è rappresentato dalla decisione del primo febbraio del Tribunale di Milano, che ha annullato l’imputazione di Francesco Corallo – maggiore azionista della società – nell’ambito del procedimento sulla Banca Popolare di Milano e sull’ex Presidente, Massimo Ponzellini.  Il Tribunale aveva Milano ha accertato un originario vizio procedimentale, con la conseguenza che giuridicamente Corallo non ha mai assunto la qualità di “imputato” in ordine alla contestata presunta accusa di associazione a delinquere semplice. Verrebbe dunque a mancare il presupposto alla base del provvedimento di decadenza. Secondo quanto apprende Agipronews, i Monopoli di Stato attenderanno la decisione del Tar Lazio – prevista nelle prossime settimane – per dare lo stop al procedimento di decadenza. Le quote della società di Corallo, in ogni caso, sono attualmente sotto sequestro, mentre la gestione è affidata a due commissari nominati dal Tribunale di Roma. NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Decreto Fiscale Camera Governo fiducia

Decreto Fiscale, Camera: il Governo chiede la fiducia

12/12/2018 | 17:05 ROMA - Il ministro per i Rapporti col Parlamento, Riccardo Fraccaro, ha posto la questione di fiducia sul Decreto Fiscale in Aula alla Camera, nel testo non modificato rispetto a quello approvato in prima lettura dal Senato, che prevedeva...

Inspired

Inspired, in un anno margine da 47,6 milioni di euro (+32,9%)

12/12/2018 | 16:34 ROMA - Bilancio in crescita per il provider di gioco Inspired, che ha pubblicato il report relativo all’anno fiscale 2018, chiuso lo scorso 30 settembre: i ricavi complessivi sono stati di 124,6 milioni di euro (+15,4%) in particolare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password