Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2018 alle ore 13:23

Attualità e Politica

31/10/2017 | 16:45

Global Starnet, Consiglio di Stato respinge istanza cautelare contro lo stop a nuove sale e nuovi nulla osta

facebook twitter google pinterest
global starneto consglio di stato

ROMA - Il Consiglio di Stato ha respinto l’istanza cautelare presentata da Global Starnet contro la nota dei Monopoli di fine settembre; il provvedimento ha consentito alla società di proseguire l’attività nonostante la decadenza pendente, tuttavia ha imposto lo stop alle nuove istanze per sale vlt, sistemi di gioco e nulla osta per le slot machine. Nel decreto della Quarta sezione si legge che la questione “richiede una valutazione approfondita” e che “non sussistono l’estrema gravità e una grave urgenza tali da non consentire la trattazione della richiesta tutela cautelare nella sede collegiale”. Il Collegio di Palazzo Spada ha fissato per il 23 novembre la camera di consiglio.

La scorsa settimana anche il Tar Lazio ha respinto la domanda cautelare della società, sottolineando che la “complessità” del caso “è incompatibile con la sommarietà” della fase cautelare. Al Tar il ricorso sarà affrontato nel merito il 24 gennaio 2018 e in quella occasione verrà discussa anche la decadenza della concessione disposta dai Monopoli a marzo. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password