Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2021 alle ore 19:04

Attualità e Politica

08/09/2021 | 12:40

Furto Gratta e Vinci, Minenna (Adm): "Sistema di monitoraggio del gioco legale tra i più avanzati in Europa, ora attendiamo il dissequestro del biglietto"

facebook twitter pinterest
gratta e vinci furto minenna adm

ROMA - «I sistemi di gioco legale hanno una struttura probabilistica delle vincite certificata, c'è un monitoraggio con soluzioni tecnologiche che sono tra le più avanzate in Europa». Così il dg dell'Agenzia Dogane e Monopoli, Marcello Minenna, intervenuto a "Uno Mattina" sul caso del furto del Gratta e Vinci a Napoli. In casi come questo, ha ricordato Minenna, «bisogna innanzitutto presentare la denuncia, poi l'Agenzia interagirà con i propri sistemi informatizzati e database insieme alle forze dell'ordine. In questo caso i contatti sono subito stati attivati all'Ufficio investigazioni della Direzione antifrode. Attraverso verifiche è stato possibile tracciare il cellulare che ha portato la polizia a fermare il tabaccaio». Il tema fondamentale, non solo in questo caso, «rimane il contrasto al gioco illegale, perché quello illegale non ha nessuna garanzia, nessun monitoraggio da parte dell'autorità di Stato». Intervistato da Repubblica, invece, Minenna ha spiegato i prossimi passi sul caso Gratta e Vinci: «Se la Procura dissequestra il ticket e lo assegna alla signora, dopo 25 giorni possiamo erogarlo». Il tempo per il pagamento del premio «dipenderà dalle modalità del dissequestro. Se ha in sé i presupposti della dimostrazione della titolarità del biglietto in capo alla signora, l'Agenzia si attiverà immediatamente».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password