Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/11/2019 alle ore 19:02

Attualità e Politica

14/10/2019 | 17:43

Giochi, Endrizzi (M5S): “La legge veneta non tutela la salute pubblica, farò in modo che venga impugnata”

facebook twitter google pinterest
legge veneto giochi endrizzi

ROMA - «Certamente le leggi regionali vanno impugnate nel momento in cui non tutelano la salute pubblica. Mi sto attivando perché la legge regionale del Veneto sul gioco possa essere impugnata dal Consiglio dei ministri, almeno nelle parti che riducono le tutele per i cittadini». Lo ha detto il senatore Giovanni Endrizzi (M5S), nel corso della conferenza "L'industria dell'azzardo". Approvata di recente, la legge del Veneto sul gioco patologico salva dal distanziometro gli esercizi già attivi al momento dell'entrata in vigore della normativa. Endrizzi ha fatto cenno anche alle norme che dovrebbero essere contenute nella prossima manovra e nel decreto fiscale ad essa collegato: «Sono totalmente in disaccordo con la lotteria degli scontrini, ma non vorrei che ci attaccassimo a un dettaglio, invece di concentrarci su una riorganizzazione generale del settore». La riconversione del settore giochi «è necessaria, ma sarà molto impervia finché non mettiamo in discussione il sistema concessorio, che crea un conflitto di interessi per lo Stato». Al raduno del Movimento 5 stelle che si è appena concluso a Napoli Endrizzi ha chiesto «l'istituzione di una task force che recuperi e organizzi le conoscenze che ci sono sul gioco patologico».

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie slot scommesse agipronews

Giochi, la settimana in un clic

22/11/2019 | 16:55 LUNEDI' 18 NOVEMBRE MS5: meno concessioni ma più costose – Si susseguono gli emendamenti alla manovra riguardanti i giochi. Fra questi, due del M5S a firma di Endrizzi propongono di rendere meno numerose ma più...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password