Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/12/2018 alle ore 11:00

Attualità e Politica

22/11/2018 | 16:23

Lotto, Tar Lazio: “Sì a revoca della concessione se i proventi arrivano in ritardo”

facebook twitter google pinterest
lotto tar lazio

ROMA - I ritardi nel versamento dei proventi del lotto giustificano la revoca della concessione. È quanto scrive il Tar Lazio nell'ordinanza che conferma la chiusura di una ricevitoria di Pizzoni, in provincia di Vibo Valentia, disposta dall’Agenzia Dogane e Monopoli. Per i giudici della Seconda sezione «costituisce circostanza incontroversa che la ricorrente abbia per due volte versato i proventi del gioco del lotto con un ritardo largamente superiore ai cinque giorni dal ricevimento dell’apposita intimazione». La decadenza della concessione è dunque «una conseguenza del venir meno del rapporto fiduciario con l’Amministrazione». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password