Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2018 alle ore 21:47

Attualità e Politica

01/06/2018 | 15:51

Giochi, la settimana in un clic

facebook twitter google pinterest
notizie giochi slot scommesse agipronews

LUNEDI' 28 MAGGIO

Giochi e Giustizia – Lascia il carcere Carlo Cattaneo, giovane imprenditore che si occupa di scommesse online, arrestato nell'operazione antimafia "Anno Zero" dello scorso 19 aprile. Secondo gli investigatori nella cassaforte della cosca mafiosa di Castelvetrano sarebbero finiti parte dei i soldi guadagnati nel business delle scommesse che sarebbe stato nelle mani dei cognati del boss latitante Messina Denaro.

e-Sports - A Lione nasce la prima università degli eSports. Previsti corsi di laurea da tre e cinque anni. Agipronews ha intervistato Thierry Debarnot, cofondatore del progetto. 

 

MARTEDI' 29 MAGGIO

Politica – La Giunta provinciale di Bolzano ha ampliato l'elenco dei luoghi sensibili. Inseriti ambulatori e distretti sanitari.

Giochi - Il Governatore Ignazio Visco ha presentato la relazione annuale della Banca d'Italia relativa al 2017. Diminuite le entrate da lotterie e giochi (-3,4%, a 9,1 miliardi).

 

MERCOLEDI' 30 MAGGIO

Scommesse – Presentata a Milano l'edizione 2018 del Report Calcio della FICG. Nella classifica delle partite sulle quali si è scommesso di più spicca con 24,5 milioni Juventus-Real Madrid, finale Champions del 2017.

Gioco on line – Diffuse dai Monopoli le linee guida in materia di antiriciclaggio riguardanti il gioco a distanza. Vengono complicate sensibilmente le procedure di registrazione ai conti di gioco on line. Preoccupazioni da parte dei concessionari che negli ultimi anni per registrare gli iscritti ai conti per il gioco a distanza, si erano conformati alla procedura semplificata indicata da piazza Mastai. 

 

GIOVEDI' 31 MAGGIO

Casinò –  Il Tar dell’Emilia Romagna dà l’ok alla mappatura dei luoghi sensibili nei comuni di Imola, Castelnovo Ne’ Monti e di Anzola dell'Emilia. Una sentenza destinata a fare giurisprudenza per quanto riguarda l'applicazione della legge re gionale dell'Emilia-Romagna.

 

VENERDI' 1 GIUGNO

Estero – Incontro a Ferrara tra l'amministrazione comunale, l'associazione dei gestori Astro e altre rappresentanze del settore. Al centro della discussione la procedura di certificazione chiesta dal comune agli operatori. Una procedura che le associazioni giudicano fuori legge.

 

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password