Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2018 alle ore 20:35

Attualità e Politica

11/09/2018 | 19:07

Regione Piemonte, Commissione Bilancio: ok a emendamento che interviene su sale già esistenti

facebook twitter google pinterest
piemonte regione esercenti slot

ROMA - Via libera dalla Commissione Bilancio della Regione Piemonte alla proposta di modifica alla legge regionale sul contrasto al gioco patologico, che interviene sull’obbligo di adeguamento per gli esercenti esistenti alla data di entrata in vigore delle legge stessa. Nel corso dell’esame della  "Legge annuale di riordino dell'ordinamento regionale. Anno 2018", il cosiddetto disegno di legge “Omnibus”, la Commissione ha approvato a maggioranza l'emendamento dopo una lunga discussione. La disposizione prevede che gli esercenti già esistenti "se per effetto della legge, si trovassero a causa di accadimenti sopravvenuti, in contrasto con le norme sulle distanze minime dai punti sensibili (scuole, banche, luoghi di culto, ecc…), avranno un arco temporale per adeguarsi tra i quattro e gli otto anni a seconda della situazione".


SA/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password