Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/08/2019 alle ore 12:05

Attualità e Politica

09/07/2019 | 11:52

Report calcio, dalle scommesse 211 milioni di euro di gettito erariale nel 2018, boom dei Mondiali

facebook twitter google pinterest
report calcio scommesse

ROMA -  «Il calcio professionistico continua a rappresentare il principale contributore del sistema sportivo: solo tra il 2006 e il 2018, la raccolta delle scommesse sul calcio è aumentata di oltre 4 volte, passando da 2,1 a 9,1 miliardi di euro», di cui oltre 3 miliardi giocati su rete fisica e quasi 6 miliardi giocati online, per un gettito erariale di 211 milioni. È quanto si legge nella nona edizione di 'ReportCalcio', lo studio della FIGC realizzato in collaborazione con AREL (Agenzia di Ricerche e Legislazione fondata da Nino Andreatta) e PwC (PricewaterhouseCoopers), presentato oggi a Roma. «Il secondo sport, il tennis, non supera i 50,6 milioni, mentre il basket si ferma a 18,6», si legge ancora.
In particolare, la raccolta di scommesse sul campionato di Serie A è pari a 1,4 miliardi, il 15,7% del totale, per un gettito erariale di oltre 33 milioni di euro. Al secondo posto i Mondiali 2018, malgrado si tratti di una manifestazione della durata di un mese, con 14 milioni di gettito, poi la Champions League a quota 12,8 milioni. Nel 2018, la Serie B ha assicurato un gettito di 9,8 milioni, seguita dalla Premier League (9,3 milioni) e dalla Liga spagnola (8,9 milioni). Le scommesse sulla Serie D - che il Governo si impegnerà a limitare, secondo quanto prevede la legge delega sullo sport attualmente all'esame del Senato - hanno assicurato un gettito di circa 658mila euro.
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password