Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/08/2020 alle ore 21:12

Attualità e Politica

06/07/2020 | 11:37

Scommesse, Cassazione ribadisce: senza licenza non è possibile raccogliere giocate

facebook twitter google pinterest
scommesse cassazione

ROMA - La Corte di Cassazione conferma la condanna «alla pena di 100 euro di ammenda» stabilita dal Tribunale di Chieti nei confronti di due indagati che, «senza essere muniti dell'autorizzazione obbligatoria per legge» organizzavano e gestivano presso l'area di rifornimento della A14 le scommesse sul gioco "tre campanelle". I giudici ricordano che il testo unico di pubblica sicurezza prevede che la licenza per la raccolta scommesse può essere concessa solo a soggetti «concessionari o autorizzati da parte di Ministeri» e che la legge «punisce chiunque eserciti le scommesse senza licenza». Nel caso dei due indagati, «il fatto, per come ricostruito, è stato correttamente ricondotto dal Tribunale nel reato contestato» e il ricorso è dunque inammissibile. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

DL Agosto Consiglio dei Ministri convocato alle 18.30

DL Agosto, Consiglio dei Ministri convocato alle 18.30

07/08/2020 | 18:01 ROMA - Il Consiglio dei Ministri che esaminerà il DL Agosto è convocato alle 18.30 di oggi. All'ordine del giorno della riunione di Palazzo Chigi, oltre al DL Agosto, anche un ddl di delega al governo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password