Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2021 alle ore 13:00

Attualità e Politica

27/11/2020 | 08:43

Scostamento di bilancio, Castelli (Mef): "Stop alle imposte, in arrivo nuovi aiuti"

facebook twitter google pinterest
scostamento bilancio castelli

ROMA - «Per affrontare la pandemia dobbiamo fare gioco di squadra». Così in un'intervista a "La Stampa" la viceministra dell'Economia, Laura Castelli, dopo l'approvazione dello scostamento di bilancio. Rispetto al quarto decreto ristori, questo prevede «un rinvio dei versamenti del secondo acconto delle imposte sui redditi e dell'Irap che arriverà ad aprile 2021. Sospendiamo anche le scadenze tributarie di dicembre e il versamento dei contributi per gli esercizi chiusi nelle zone gialle e rosse». Gli interventi fiscali prevedono il rinvio al 10 dicembre della «scadenza per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi, rifinanziamo alcuni Fondi e rinviamo le scadenze per la Rottamazione ter e il saldo e stralcio», mentre il contributo per gli autonomi che non hanno chiuso ma hanno visto scendere il fatturato «entro il prossimo mese va fatto». A inizio anno è previsto un altro intervento di 20 miliardi, la cui distribuzione è ancora da affrontare. «È ancora presto per parlare di cifre, dovremo intervenire ulteriormente, per continuare ad accompagnare l'economia. Va ulteriormente abbassata la pressione fiscale, vanno destinate risorse aggiuntive ai Comuni, e poi dovremo ipotizzare anche un nuovo contributo a fondo perduto per le realtà maggiormente colpite». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password