Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2021 alle ore 16:31

Attualità e Politica

25/01/2021 | 12:38

Slot, Cassazione: sì al sequestro delle schede di gioco per accertare eventuali manomissioni

facebook twitter pinterest
slot cassazione scheda manomissione

ROMA - Sì al sequestro delle schede di gioco installate nelle slot machine per verificare eventuali manomissioni. La Corte di Cassazione ha confermato così la decisione del Tribunale del Riesame di Roma, che a maggio 2020 aveva disposto il sequestro probatorio di una scheda in seguito ai controlli effettuai in un bar. Dall'ispezione era emerso che «dalla scocca o guscio interno» era stato rimosso lo sportellino in plastica a copertura della porta Usb, normalmente chiuso e inaccessibile, una modifica «normalmente propedeutica all'alterazione dei contatori fiscali». Il Tribunale, scrive la Cassazione, ha giustamente configurato le ipotesi di reato di intercettazione illecita di comunicazioni informatiche e di frode informatica nei confronti del titolare del bar e del gestore degli apparecchi. «Il decreto di convalida ha indicato in maniera stringata, ma comunque essenziale e sufficiente, le ragioni dell'adozione del sequestro della scheda, stante l'effrazione del "guscio" di copertura della porta Usb», da cui è possibile ricavare «il nesso di pertinenzialità» con i reati ipotizzati.
Il danneggiamento dello sportellino «non sarebbe fine a sé stesso, bensì finalizzato a garantire l'accesso al sistema interno per modificare al ribasso le percentuali di vincita gestite dalla scheda elettronica». Dunque, concludono i giudici, «se è avvenuta una manomissione dell'accesso al software della macchina da gioco è corretto, come ha sostenuto il Tribunale, sottrarre la disponibilità agli indagati della scheda sulla quale andranno eseguiti gli accertamenti istruttori necessari». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

coronavirus sardegna zona bianca sale giochi

Coronavirus: Sardegna in zona bianca, sperano le sale giochi

27/02/2021 | 16:31 ROMA - La Sardegna passa in area bianca da lunedì 1° marzo. Lo ha deciso il ministro della Salute, Roberto Speranza, che ha firmato l'ordinanza sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia. Adesso il...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password