Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2019 alle ore 19:08

Attualità e Politica

09/03/2019 | 17:12

Slot, in provincia di Catania sequestrati nove apparecchi non autorizzati

facebook twitter google pinterest
slot catania sequestri

ROMA - I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno scoperto in un bar di Grammichele (CT) una sala giochi clandestina con 9 slot machine illegali e denunciato alla Procura della Repubblica di Caltagirone la titolare dell’attività commerciale. I militari hanno scovato la sala giochi abusiva all’interno di quella che nella planimetria dell’attività commerciale appariva una semplice intercapedine tra le pareti, indicata come ripostiglio; il locale che custodiva gli apparecchi era protetto da una porta blindata ad apertura elettronica, controllato a distanza con un sistema di videosorveglianza e dotato di impianto di areazione.
Nella stanza, sprovvista delle autorizzazioni di polizia, erano presenti 5 giocatori, tutti maggiorenni, alcuni dei quali gravati da precedenti di polizia, che pure sono stati  denunciati alla Procura per il reato di partecipazione al gioco d’azzardo. Le Fiamme Gialle, oltre ai 9 apparecchi hanno sequestrato anche l’incasso di oltre 300 euro custodito al loro interno e contestato al gestore la violazione amministrativa che prevede una sanzione pecuniaria fino ad un massimo di 63mila euro. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi M5S Lombardia legge regionale

Giochi, M5S Lombardia: "Aggiornare la legge regionale"

22/05/2019 | 15:50 ROMA - Il M5s Lombardia ha depositato un progetto di legge regionale per il contrasto alla ludopatia. «La normativa regionale per la prevenzione e il trattamento del gioco d'azzardo patologico va assolutamente aggiornata...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password