Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2018 alle ore 13:30

Attualità e Politica

03/11/2017 | 15:21

Giochi e distanziometro, Tar Bolzano sospende decadenza di una sala scommesse

facebook twitter google pinterest
tar bolzano scommesse decadenza

ROMA - È stata accolta dal Tar Bolzano l’istanza cautelare presentata da una società di giochi contro la decadenza dell’autorizzazione all’attività disposta dalla Provincia e dal Comune altoatesino nei confronti di una sala scommesse della città. Il provvedimento è stato emanato a fine ottobre per il mancato rispetto della distanza minima di 300 metri dai luoghi sensibili stabilita dalla legge provinciale. Nel decreto firmato dal giudice Edith Engl si legge che «sussistono le condizioni per disporre l’accoglimento dell’istanza», considerato che «il provvedimento impugnato non ha ancora avuto esecuzione». La camera di consiglio sulla questione è stata fissata il 28 novembre. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password