Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/11/2019 alle ore 20:44

Attualità e Politica

25/10/2019 | 16:14

Giochi, Tar Lombardia sospende chiusura di una sala vlt: "Presupposti del Comune sbagliati"

facebook twitter google pinterest
tar lombardia bergamo vlt

ROMA - Il Tar Lombardia conferma il no alla sanzione disposta dal Comune di Bergamo nei confronti di una sala vlt in città, rappresentata dall'avvocato Alberto Nevola, a cui era stato ordinato di sospendere l'attività per una settimana per la violazione del regolamento comunale sul gioco d'azzardo. L'ordinanza pubblicata oggi conferma quanto già deciso nel decreto urgente di inizio settembre: i giudici spiegano che «l'Amministrazione comunale ha posto a fondamento del provvedimento impugnato l’articolo 17 quater» del testo unico di pubblica sicurezza, che però non riguarda la tipologia di autorizzazioni rilasciate alle sale vlt. Diversamente, chiarisce il Tar, la facoltà di sospendere l'attività trova fondamento nell'articolo 10 del testo unico, «che però non è stato invocato e applicato nel caso in esame». Lo stop dell'attività è stato quindi sospeso, mentre l'udienza di merito è stata fissata il 23 aprile 2020. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Operazione Game Over scommesse online condanne

Operazione Game Over: 16 condanne e 5 assoluzioni

14/11/2019 | 15:55 ROMA - Il gup di Palermo ha condannato, in abbreviato, a pene comprese tra 10 mesi e 16 anni di carcere 16 persone coinvolte nell'inchiesta "Game Over" che, tra l'altro, fece luce sugli interessi dei clan mafiosi nelle scommesse...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password