Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2019 alle ore 10:43

Attualità e Politica

14/09/2018 | 16:24

Giochi, Tar Piemonte conferma “distanziometro” in provincia di Cuneo

facebook twitter google pinterest
tar piemonte manta gioco

ROMA - Il Tar Piemonte conferma lo stop alle slot troppo vicine ai luoghi sensibili nel comune di Manta, in provincia di Cuneo. Il tribunale amministrativo ha respinto la domanda cautelare di un operatore di gioco contro il fermo disposto dal Comune per una serie di apparecchi individuati dalla Polizia Municipale. «Non appare sussistente il profilo del giudizio grave e irreparabile», si legge nell’ordinanza. Il regolamento comunale di Manta approvato nel 2016  prevede almeno 300 metri di distanza tra gli apparecchi da gioco e luoghi come scuole e chiese. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

slot giochi gdf

Val di Susa, controlli Gdf in sale slot: multe per 7mila euro

20/07/2019 | 17:59 ROMA - Sale giochi e bar della Val di Susa nel mirino della Guardai di Finanza di Torino, che nei giorni scorsi ha effettuato un giro di controlli per verificare il rispetto del regolamento e reprimere eventuali fenomeni di gioco illegale....

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password