Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/10/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

30/07/2020 | 17:29

Trento, lavori a rilento nel Consiglio provinciale: ancora in stand by il rinvio della rimozione slot

facebook twitter google pinterest
treno slot proroga consiglio provinciale

ROMA - Prosegue a rilento nel Consiglio provinciale di Trento la discussione della manovra di assestamento della Provincia. L’organismo è tuttora incagliato sull’articolo 2 avendo esaminato nell’intera mattinata solo una minima parte degli emendamenti e subemendamenti, oltre 12mila in totale. Rimane intanto l'opposizione da parte della minoranza alla proposta che riguarda le slot machine: tra gli emendamenti della maggioranza di centro destra c'è quello presentato da Giorgio Leonardi (Forza Italia), che punta a posticipare di due anni la prevista rimozione degli apparecchi all'interno di bar e tabacchi posti a meno di 300 metri dai luoghi ritenuti sensibili. Secondo la legge attualmente in vigore, tale rimozione è fissata al 1° agosto prossimo, il nuovo termine scadrebbe nel 2022. La discussione proseguirà per tutta la serata e fino alla mezzanotte, con una pausa per la cena. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password