Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2021 alle ore 09:30

Attualità e Politica

13/10/2021 | 14:15

Ippica, Battistoni (sottosegr. Mipaaf): "Pagamenti dei premi in ritardo, avviato progetto interno per ottimizzare le procedure"

facebook twitter pinterest
Ippica Battistoni Mipaaf pagamenti premi operatori

ROMA - «Il processo di pagamento dei premi in favore degli operatori ippici prevede un considerevole e articolato numero di fasi procedurali che, accanto ai controlli degli organi competenti, interessa ben quattro sistemi gestionali e contabili differenti, non ancora integrati. Tale circostanza produce un rallentamento dell'iter di pagamento», ma «per affrontare la situazione di evidente difficoltà, è stato avviato un progetto interno per ottimizzare il procedimento di pagamento». È la risposta del sottosegretario del Mipaaf con delega all'ippica, Francesco Battistoni, all'interrogazione presentata dalla deputata Maria Chiara Gadda (Italia Viva) sui ritardi nei pagamenti ippici.
Inoltre «sono state avviate le procedure di liquidazione delle fatture 2020 che, in assenza di osservazioni, saranno pagate dall'Ufficio centrale di Bilancio entro 30 giorni. Si conta di arrivare a regime entro metà novembre e di completare la liquidazione delle fatture del primo trimestre 2021 entro il prossimo gennaio», ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password