Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/11/2022 alle ore 20:50

Attualità e Politica

01/04/2022 | 12:20

Snaitech supporta la campagna di Fondazione Renato Piatti #oltreil2aprile

facebook twitter pinterest
Snaitech campagna Fondazione Renato Piatti oltreil2aprile

ROMA - In occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo che ricorre ogni 2 aprile, Snaitech ha aggiunto un ulteriore tassello alla sua partnership con Fondazione Renato Piatti, attraverso un duplice sostegno. Da un lato l'azienda ha infatti scelto di supportare la campagna #oltreil2aprile, lanciata dalla Fondazione Renato Piatti come invito a non limitarsi ad una singola giornata dedicando invece l'intero mese di aprile ad iniziative finalizzate ad aumentare la consapevolezza sull'autismo. 

Parallelamente Snaitech – tramite il suo ente benefico iZilove Foundation – ha dato vita al progetto "Magic Touch", che consiste nella donazione al Centro Autismo di Milano di un monitor interattivo touchscreen 4K da 75 pollici.  
Istituita nel 2007 dall'Assemblea Generale dell'ONU, la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo richiama l’attenzione di tutti sui diritti delle persone nello spettro autistico, un'attenzione che la Fondazione Renato Piatti dimostra quotidianamente, prendendosi cura di oltre 600 bambini, ragazzi e adulti con varie forme di fragilità nelle sue 18 strutture distribuite in Lombardia. Un'attenzione che la stessa Snaitech ha interiorizzato nella propria identità CSR aziendale e che si è concretizzata, in questi anni, nelle numerose iniziative portate avanti attraverso il suo ente benefico iZilove Foundation e finalizzate al miglioramento della qualità della vita degli ospiti dei centri di Fondazione Renato Piatti.

«Domani sarà una giornata molto speciale: come ogni anno, il 2 aprile ricorre infatti la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo. Sono profondamente convinto che queste ricorrenze rappresentino un momento di riflessione personale, un'occasione per fare luce su questo delicato disturbo neuropsichico e per promuovere la ricerca», ha dichiarato Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snaitech. «Tuttavia è fondamentale che l'interesse e la sensibilità che riserviamo a questa tematica non si esaurisca in una singola giornata: per questo appoggiamo con convinzione l'iniziativa di Fondazione Renato Piatti #Oltreil2aprile, che ci invita a tenere alta l'attenzione e ad impegnarci per aumentare sempre di più la consapevolezza sull'autismo».

«Con la campagna #Oltreil2aprile noi abbiamo deciso di metterci in gioco per tutto il mese, ma sappiamo bene che l’attenzione e l’impegno devono esserci 365 giorni l'anno. – ha spiegato Cesarina del Vecchio, Presidente di Fondazione Renato Piatti onlus – La prima forma di consapevolezza è provare a calarsi nei panni degli altri. Sembra banale ma non lo è affatto. Poi deve subito scattare l'azione, che per noi di Fondazione Piatti significa prendersi cura tempestivamente della bambina o del bambino con disturbo dello spettro autistico e della sua famiglia. È bello sapere che anche questa volta gli amici di Snaitech e iZiLove Foundation sono al nostro fianco e ci sostengono con tanta convinzione: grazie davvero!».

Una delle iniziative più importanti realizzate in questi anni grazie alla collaborazione tra Fondazione Renato Piatti e iZilove Foundation è l'Aula Magica, il progetto lanciato nel 2021 finalizzato a realizzare uno spazio per stimolare i sensi dei circa 90 bambini, ospitati dal Centro per l'Autismo di Milano di Fondazione Renato Piatti. Una volta completata, l'Aula Magica rappresenterà per i bambini uno stimolante ambiente di gioco in grado di risvegliare i cinque sensi attraverso musica, luci, colori, proiezioni e suoni, intervenendo così positivamente sugli strati di "dis-regolazione comportamentale" del bambino con autismo.

Se il progetto Aula Magica si focalizza soprattutto sulla sfera sensoriale dei ragazzi, la nuova iniziativa Magic Touch va invece ad interessare l'aspetto legato alle loro capacità cognitive: l'acquisto del monitor interattivo touchscreen 4K da 75 pollici – corredato con tutti i software specifici studiati per i bambini con autismo e disturbi del neurosviluppo – permetterà infatti di replicare digitalmente le funzioni di un pannello riabilitativo reale, favorendo il passaggio dal concreto alla sua rappresentazione simbolica. Il monitor è anche attrezzato di un relativo supporto saliscendi a parete (motorizzato elettricamente) che consente di portarlo alla giusta altezza di ciascun bambino; inoltre, integrato nel monitor è presente un dispositivo Android per utilizzare il monitor come tablet. 

Magic Touch, insieme al progetto Aula Magica, si inseriscono perfettamente nello spirito della campagna #Oltreil2aprile, in quanto rappresentano iniziative con una prospettiva di lungo termine che consentiranno ai ragazzi di proseguire nel loro percorso di apprendimento e di autonomia, sperimentando nuove esperienze e conseguendo nuove importanti conquiste.  
RED/Agipro

Foto Credits Piqsels CC0 1.0

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password