Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/10/2022 alle ore 09:48

Attualità e Politica

06/07/2022 | 10:52

Decreto Semplificazioni, Camera: oltre 900 emendamenti nelle Commissioni Bilancio e Finanze, D'Attis (Forza Italia) chiede esclusione dalle certificazioni per biliardini e calciobalilla

facebook twitter pinterest
Decreto Semplificazioni Camera emendamenti Commissioni Bilancio Finanze DAttis Forza Italia

ROMA - Sono oltre 900 gli emendamenti al Decreto Semplificazioni depositati nelle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera, che inizieranno a votare le proposte di modifica dal 18 luglio, con l'obiettivo di trasmettere il testo in Aula il 25 luglio. Il provvedimento deve essere convertito in legge entro il 21 agosto ed è atteso al Senato per la seconda lettura. Tra le proposte di modifica che riguardano il settore giochi, Mauro D'Attis (Forza Italia) chiede di escludere «gli apparecchi meccanici ed elettromeccanici attivabili con moneta, con gettone o con altri strumenti elettronici di pagamento e che non distribuiscono tagliandi dall’ambito di applicazione delle disposizioni» previste dalla legge di bilancio 2001 in materia di nulla osta per gli apparecchi.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password