Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/05/2022 alle ore 20:45

Attualità e Politica

01/04/2022 | 08:50

Decreto Ucraina, Senato: termine emendamenti alle 10 di giovedì 14 aprile nelle Commissioni Finanze e Industria

facebook twitter pinterest
Decreto Ucraina Senato emendamenti Commissioni Finanze Industria

ROMA - Il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno al Decreto Ucraina, all'esame delle Commissioni Finanze e Industria del Senato, è stato fissato alle 10 di giovedì 14 aprile. Le Commissioni hanno in programma anche un ciclo di audizioni, che si concluderà il 12 aprile.
Il provvedimento, «per fronteggiare situazioni di particolare difficoltà economica», riconosce ai datori di lavoro delle aziende fino a 15 dipendenti di alcuni settori - tra cui le sale giochi - «che non possono più ricorrere ai trattamenti ordinari di integrazione salariale per esaurimento dei limiti di durata nell'utilizzo delle relative prestazioni, un ulteriore trattamento ordinario di integrazione salariale per un massimo di 8 settimane, fruibili fino al 31 dicembre». Il provvedimento sarà finanziato «nel limite di spesa di 77,5 milioni di euro per il 2022» e prevede anche che i datori di lavoro delle sale giochi che, «dalla data di entrata in vigore del decreto e fino al 31 maggio, sospendono o riducono l'attività lavorativa, sono esonerati dal pagamento della contribuzione addizionale».
MSC/Agipro

Foto Credits Paul Hermans CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password