Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/08/2022 alle ore 18:27

Attualità e Politica

12/07/2022 | 19:20

Giochi, Angelozzi (AD Lottomatica): “Il gioco legale settore importante per lo Stato”

facebook twitter pinterest
Giochi Angelozzi (AD Lottomatica): “Il gioco legale settore importante per lo Stato”

ROMA - «Il gioco legale è un settore controllato dallo Stato che ha portato, nel 2021, 8 miliardi di gettito. Prima ancora del gettito, porta regole e controllo per la collettività e garantisce che tutto si svolga secondo le regole. Dove non ce ne sono, l’illegale fiorisce, come abbiamo visto durante il lockdown. Riteniamo che meriti attenzione e crediamo sia opportuno studiarlo e monitorarlo». Lo ha detto Guglielmo Angelozzi, Amministratore Delegato di Lottomatica, nel corso della presentazione del primo numero dell’Osservatorio permanente Censis-Lottomatica sul gioco legale in Italia. 

Angelozzi, poi, ha mostrato i numeri del gioco in Italia evidenziando come «in un anno normale la spesa reale dei giocatori, quindi ciò che viene giocato meno le vincite, si attesta intorno ai 20 miliardi di euro con lo Stato che ne incassa più della metà.  Poi c’è l’Iva sugli acquisti, le tasse sul reddito di impresa: c’è una fiscalità importante che serve a fare cose altrettanto importanti. Anche nel 2021, anno complicato, il gettito diretto del gioco sarebbe stato sufficiente per finanziare tutte le attività culturali in Italia che costano 6,5 miliardi, la protezione ambientale che costa 5,8 e altri ancora. I numeri sono importanti, ma il settore prima ancora dei numeri porta legalità», ha concluso Angelozzi.

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password