Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/11/2022 alle ore 20:50

Attualità e Politica

24/11/2022 | 12:46

Giochi e aziende, Dean (SKS365): "Wellbeing e worklife balance, così il nuovo modello di lavoro ci ha premiati"

facebook twitter pinterest
Giochi e aziende Dean (SKS365): Wellbeing e worklife balance così il nuovo modello di lavoro ci ha premiati

ROMA - Un nuovo modello di lavoro che tenga conto del benessere delle persone, oltre che delle performance aziendali. Questo l'ambizioso obiettivo del progetto WORK.LIVE.PLAY lanciato da SKS365 un anno fa e su cui fa un primo bilancio Brian Dean, Chief People Officer del gruppo. «La pandemia, i cambiamenti climatici, le tensioni nell'eurozona, la recessione e la crisi energetica possono avere un impatto enorme sullo stato mentale di un individuo - ha spiegato in un intervento su EGR Magazine -  Abbiamo quindi portato questi temi in primo piano nella nostra agenda, ridisegnando il rapporto tra datore di lavoro e dipendente». Un nuovo modello di lavoro creato per permettere alle persone «di bilanciare la vita professionale con le esigenze della loro vita privata e di creare un modo più personale di lavorare, pur rimanendo produttivi». L'impegno di SKS365 per il benessere mentale ha fatto un ulteriore passo poche settimane fa, con il lancio della campagna #BREAKTHESTIGMA, ancora una volta dedicata ai lavoratori. «L'iniziativa prevede un programma di eventi, forum e sessioni educative fino a dicembre, con l'obiettivo di sensibilizzare i nostri dipendenti sull'importanza di prendersi cura della propria salute mentale e del proprio benessere». Il programma «comprende sessioni di apprendimento, consulenza professionale con terapeuti esperti, consigli nutrizionali, attività di gruppo - continua Dean - Sono solo alcuni esempi di ciò che abbiamo pensato per i prossimi mesi». L'obiettivo è in questo caso «superare le discriminazioni nei confronti di coloro che affrontano problemi mentali e prenderci cura delle persone». Tra le iniziative più apprezzate in azienda, racconta Dean, è la "Wellness Time": «Un programma per tutti i dipendenti che prevede due mezze giornate al mese da trascorrere come preferiscono, fuori dall'ufficio, senza che questo tempo venga detratto dallo stipendio - spiega - Tempo da dedicare a se stessi, alla famiglia o a una passeggiata all'aperto. È ciò che si ottiene e non la presenza a rendere unico un progetto del genere». Un punto di vista confermato dai risultati raggiunti nel primo anno di WORK.LIVE.PLAY: «Abbiamo ottenuto risultati sorprendenti, non solo nel business ma anche a livello aziendale: il nostro ultimo riconoscimento è stato quello di "Employer of the year" agli EGR Italy Awards 2022. Un premio prestigioso che testimonia lo sforzo e la collaborazione di tutta l'azienda. L'iniziativa per la salute e il benessere mentale rappresenta solo il primo passo - conclude Dean - siamo determinati a continuare su questa strada».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password