Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2022 alle ore 20:32

Attualità e Politica

09/11/2022 | 18:20

Giochi, ricerca Swg-Igt: serve sistema stabile che permetta programmazione degli investimenti

facebook twitter pinterest
Giochi ricerca Swg Igt punti gioco

ROMA - Il problema della sovrapposizione delle norme nazionali e territoriali che rende difficile una programmazione imprenditoriale, la coesistenza tra le nuove tecnologie digitali e la rete fisica e la riduzione dei ricavi legata a un aumento dei costi: sono questi i temi che emergono dalle interviste realizzate nell'ambito della ricerca di Swg presentata oggi nel corso dell'evento "Giocare da grandi" di Igt.
La questione regolatoria e concessoria rappresenta un problema di tipo imprenditoriale: gli intervistati evidenziano la necessità di "sviluppare un sistema regolatorio e concessorio stabile che consenta di programmare l’attività imprenditoriale", che superi "le norme contraddittorie sui territori" e la "variabilità ed aleatorietà che rendono difficile una programmazione imprenditoriale di medio respiro".
MSC/Agipro

Giochi, ricerca Swg-Igt: la sfida del futuro è far coesistere tecnologie digitali e attività dei punti gioco

Giochi, Minenna (Dg Adm): "Settore in evoluzione, Agenzia si misura con sfide e difficoltà"

Giochi, Fiorini (Lega): "Settore presidio di legalità, nuovo governo continui percorso di riordino"

Giochi, De Bertoldi (Fratelli d'Italia): "Riforma urgente per uniformare norme a livello nazionale e tutelare imprese"

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password