Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/08/2022 alle ore 20:38

Attualità e Politica

13/07/2022 | 14:20

Lotta al match fixing, Ibia: segnalati 88 casi di scommesse sospette (+109%) nel secondo trimestre 2022

facebook twitter pinterest
Lotta al match fixing Ibia: segnalati 88 casi di scommesse sospette (+109%) nel secondo trimestre 2022

ROMA - Sono 88 i casi di scommesse sospette segnalati dall'International Betting Integrity Association - associazione che riunisce i più importanti bookmaker d'Europa e del mondo - alle autorità competenti durante il secondo trimestre del 2022. È quanto emerge dal report presentato oggi. Il fenomeno sembra in netta crescita, con un raddoppio dei casi rispetto al periodo tra aprile e giugno 2021, quando furono 38. Il calcio è lo sport con il più alto numero di segnalazioni (32), seguito da tennis (27) e ippica (12), che rappresentano oltre l’80% di tutti gli alert registrati. Da un punto di vista geografico, è soprattutto l’Europa ad essere interessata con il 52% delle segnalazioni nel Vecchio Continente davanti ad Asia (20%) e Nord America (15%), dove nello scorso trimestre sono stati 10 gli avvisi sulle corse di cavalli. Da segnalare inoltre 8 casi sospetti riguardanti il tennis tavolo, a cui si aggiungono 4 comunicazioni sul mondo eSports

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password