Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2024 alle ore 21:13

Estero

12/10/2023 | 16:20

Giochi, Olanda: multa di 2 milioni di euro a un operatore maltese per offerta illegale

facebook twitter pinterest
Giochi Olanda multa di 2 milioni di euro a un operatore maltese per offerta illegale

ROMA – L’operatore maltese LCS Limited ha ricevuto una multa di 2 milioni di euro per aver permesso ad alcuni utenti olandesi di giocare sul proprio casinò online nonostante il divieto. Come riporta Gambling Compliance, la sanzione pecuniaria è stata imposta dall’ente regolatore olandese (KSA), che ha punito LCS per aver offerto servizi in Olanda senza possedere alcuna licenza. Gli agenti dell’ente statale hanno individuato accessi al sito sonsofslots.com tramite un indirizzo IP di provenienza olandese e hanno rintracciato diversi depositi di denaro nel periodo compreso tra marzo e luglio 2022. A seguito di queste indagini, LCS aveva ricevuto un ordine sospensivo, seguendo il quale numerosi clienti olandesi erano stati bloccati. Attraverso questa manovra, secondo le dichiarazioni di KSA, LCS avrebbe evitato una multa di 165mila euro. Nel report che accompagna la sanzione odierna, però, l’ente regolatore rende noto che le azioni intraprese dall’operatore non erano state sufficienti a interdire un’eventuale decisione in merito a una multa per offerta di gioco illegale, che è arrivata in queste ore. 
GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password