Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/07/2020 alle ore 09:16

Estero

15/06/2020 | 12:55

Gioco patologico, UK: 100 milioni di sterline dagli operatori per consulenza e cure

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico UK

ROMA - Il Betting and Gaming Council (BGC) ha rivelato che i suoi cinque membri più importanti (Bet365, GVC Holdings, Paddy Power Betfair, Sky Betting and Gaming e William Hill) investiranno 100 milioni di sterline (circa 111,4 milioni di euro) per migliorare i servizi di trattamento per i giocatori problematici nel Regno Unito.
I fondi saranno affidatia GambleAware, che li smisterà per la cura delle persone che richiedono consulenza e cure. 
Gli operatori si erano già impegnati ad aumentare l'importo destinato ai servizi di ricerca, istruzione e trattamento dallo 0,1% allo 0,25% delle entrate annuali nel 2020, quindi allo 0,5% nel 2021, allo 0,75% nel 2022 e all'1% nel 2023. «Ci impegniamo a migliorare: questo finanziamento è una prova ulteriore dell'impegno del settore a migliorare la qualità e la fornitura di servizi per i giocatori problematici», ha detto l'amministratore delegato di BGC, Michael Dugher. Anche Matt Hancock, segretario alla Salute del Regno Unito, ha accolto con favore la notizia. «Il Governo continuerà ad affrontare le conseguenze del gioco patologico, implementando i servizi specializzati del SSN, che offriranno assistenza e cure specialistiche a coloro che ne hanno bisogno».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password