Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/06/2024 alle ore 13:30

Estero

10/06/2024 | 17:20

NBA, squalifica Jontay Porter: si costituisce il quarto uomo ricercato

facebook twitter pinterest
NBA squalifica Jontay Porter: si costituisce il quarto uomo ricercato

ROMA – Si è costituito il quarto uomo ricercato dalla polizia federale nel caso che aveva portato, ad aprile, alla squalifica a vita – la prima nella storia dell'NBA –  di Jontay Porter, allora giocatore della franchigia dei Toronto Raptors, per un caso di scommesse illegale. Lo riferisce l'ufficio del procuratore per il Distretto Orientale di New York. Come scrive IGB, si tratta di Ammar Awawdeh che sarà citato in giudizio presso la Corte Federale di Brooklyn.

Awawdeh, insieme a Timothy McCormack, Mahmud Molla e Long Phi Pham – già fermati nelle scorse settimane – avrebbe scommesso su due partite dei Toronto Raptors del 26 gennaio e del 20 marzo. Gare in cui Porter, in accordo con il gruppo, ha limitato volontariamente la sua presenza in campo. I quattro avrebbero utilizzato DraftKings e FanDuel, operatori ufficiali per l'NBA. Le due società avevano subito segnalato le anomalie alla lega e all'International Betting Integrity Association (IBIA), avviando così le indagini.

RED/Agipro

Foto Credits Flickr Bruce Turner CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password