Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/04/2020 alle ore 11:56

Estero

21/02/2020 | 12:23

Scommesse, Colorado: approvate le prime licenze, via alle giocate in sette casinò

facebook twitter google pinterest
colorado scommesse licenze

ROMA - Il regolatore del gioco d'azzardo del Colorado, Limited Gaming Control Commission, ha approvato le prime sette licenze per la raccolta di scommesse sportive. A ricevere il via libera sono stati il Monarch Casino e Saratoga Casino a Black Hawk, il Dostal Alley Casino a Central City e il Double Eagle Hotel & Casino, il J.P. McGill's Hotel & Casino,il Midnight Rose Hotel & Casino e il Brass Ass Casino a Cripple Creek. Ogni licenza, per la quale bisognerà pagare una tassa di 125mila euro, autorizza sia le scommesse su rete fisica, sia una "skin" per il betting online. Gli operatori che supporteranno i casinò saranno Triple Crown Resorts (per i casinò Brass Ass, JP McGill’s and Midnight Rose), Betfred USA (per il casinò di Saratoga) e Pointsbet per la casa da gioco Double Eagle Casino. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password