Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2019 alle ore 11:38

Estero

10/07/2019 | 14:18

Giochi, Germania: per il 71% dei tedeschi necessarie modifiche al settore, preoccupa la frammentazione delle leggi a livello locale

facebook twitter google pinterest
gioco germania sondaggio

ROMA - Il settore del gioco in Germania dovrebbe essere modificato in maniera profonda. È questo il risultato di un recente sondaggio svolto dalla società di ricerca Smartcon per Löwen Entertainment, azienda che produce apparecchi da gioco e gestisce numerose sale in tutto il paese. Dallo studio, riporta CalvinAyre, è emerso che il 71% dei tedeschi è favorevole a una massiccia revisione del settore, in particolare la sua regolamentazione: al momento il mercato è ritenuto troppo frammentato e disciplinato in maniera molto diversa nei 16 stati, un quadro poco omogeneo che crea confusione tra i giocatori, che spesso usufruiscono anche di alternative non regolamentate. Il 61% degli intervistati ha manifestato preoccupazione proprio per la grande frammentazione di norme, che favorirebbe la crescita del gioco illegale e ridurrebbe il numero di aziende disposte a investire per una licenza. La Löwen ha stimato che il gioco non autorizzato privi di oltre il 20% le potenziali entrate lorde dal gioco ogni anno. Uno dei maggiori problemi, secondo l'azienda, è la pubblicità: la tendenza di altri paesi europei (tra cui l'Italia) a vietare la promozione del gioco creerebbe ulteriore confusione ai consumatori, perché spianerebbe la strada all'offerta illegale (che continuerebbero a pubblicizzarsi) a scapito di quella regolamentata. Al momento in Germania sono in vigore per il gioco i regolamenti federali. Il trattato interstatale sul gaming, aggiornato lo scorso marzo, fornisce le linee guida per tutti gli stati, ma copre solo una piccola parte dei vari regolamenti operativi. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Mississippi entrate giugno

Scommesse, Mississippi: entrate in aumento del 35,4% a giugno

22/07/2019 | 16:37 ROMA - Le entrate delle scommesse sportive del Mississippi sono aumentate del 35,4% a giugno, nonostante lo Stato statunitense abbia registrato un calo del 12,7% degli importi scommessi. I proventi delle scommesse sportive ammontavano...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password