Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2019 alle ore 09:57

Estero

18/12/2018 | 12:27

Malta, nel primo semestre 2018 stretta sui controlli antiriciclaggio per il settore giochi

facebook twitter google pinterest
malta

ROMA - Le autorità maltesi nel corso del primo semestre del 2018 hanno intensificato i controlli sul settore giochi, applicando la quarta direttiva antiriciclaggio e rafforzando le misure di contrasto alle irregolarità: è quanto fa sapere la Malta Gaming Authority, nel suo report. A giugno sono 300 le aziende con una licenza di gioco a Malta, il settore gioco è fonte di lavoro per 6.800 addetti. Sono cinque le licenze di gioco sospese nei primi sei mesi, una cancellata, mentre in 45 casi sono state elevate sanzioni amministrative. Nel semestre sono stati effettuati 83 audit per i sistemi di gioco, 27 hanno riguardato la compliance degli operatori, 1.200 i controlli sull’affidabilità per i giocatori. Nei primi sei mesi sono inoltre 1.794 i reclami risolti fra i 1.831 presentati dagli utenti.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

grecia opap consiglio di stato

Grecia, il Consiglio di Stato revoca la licenza online di Opap

20/09/2019 | 13:44 ROMA - Stop alla licenza online di Opap, operatore greco di giochi. A stabilirlo, riportano i media ellenici, è stato il Consiglio di Stato del paese, con una decisione arrivata lo scorso luglio ma resa nota solo ora. Le legittimità...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password