Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2018 alle ore 20:37

Estero

10/10/2018 | 13:45

Svezia: richieste 60 licenze di gioco, 55 solo online

facebook twitter google pinterest
svezia

ROMA - Sale a 60 il numero complessivo di richieste ricevute dal Governo in Svezia per l’apertura del mercato di gioco: a gennaio 2019 partirà ufficialmente il mercato regolamentato e aperto ai privati nel Paese. Delle 60 licenze chieste, 55 sono relative a operatori che intendono essere presenti solo sul mercato online. La Lotteriinspektionen, l’autorità di gioco svedese, è al lavoro per verificare i requisiti delle domande e ritiene che nei prossimi mesi il numero dei richiedenti salirà ancora. 

Le licenze saranno valide per la raccolta di gioco, che sarà autorizzata dall’1 gennaio 2019, il prelievo è fissato al 18% del margine. La tassa d’ingresso è stata fissata a 400mila corone, circa 38mila euro, mentre sale a 700mila corone per una licenza che comprenda le scommesse e tutti gli altri tipi di gioco online. Previste misure specifiche per l’identificazione e l’auto-esclusione dei giocatori, la limitazione dei bonus e la trasmissione di avvisi relativi all’eccesso di puntate o tempo trascorso davanti al terminale.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password