Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/01/2023 alle ore 20:32

Ippica & equitazione

10/01/2023 | 16:30

Ippica, all’Ippodromo Snai La Maura di nuovo in pista con l’appuntamento di giovedì con il Premio Napoleon Bar e il Trotto Montato

facebook twitter pinterest
ALL’IPPODROMO SNAI LA MAURA DI NUOVO IN PISTA CON L’APPUNTAMENTO DI GIOVEDÌ CON IL PREMIO NAPOLEON BAR E IL TROTTO MONTATO

ROMA - La 3^ giornata stagionale di trotto all'Ippodromo Snai La Maura di Milano è in programma giovedì 12 gennaio dalle ore 13:15 con sette prove, oltre alle prove di qualifica dei 3 anni, dopo la 5^ corsa, e la prova pubblica, dopo la 6^. Tra queste emerge il Premio Napoleon Bar, prova valida per i cavalli anziani di categoria A/B alle prese sui 1650 metri e che, visti i protagonisti in pista, si preannuncia davvero interessante. Un'altra prova da tenere d'occhio è il Premio Takeda, alla 4^ corsa, condizionata per sole femmine di 3 anni non vincitrici di 5.000 euro in carriera. E poi la prova del Trotto Montato, Premio Bilibili (5^ corsa), che vede per la prima volta il sostegno, in fase di premiazione, di Eva Group Italia marchio di centri di bellezza e benessere a Milano e a Rho. Ma andiamo per ordine. Si parte con il Premio Ortles, condizionata per i cavalli di 4 anni non vincitori di 12.000 euro in carriera affidati alle mani dei Gentlemen con Doha Ek e Dei Marmi Dr attese ad un match. Le stesse si sono affrontate a Torino a metà dello scorso mese con prevalenza di Dei Marmi ma Doha in errore occasionale all’ultima ha numero e mezzi per ottenere la rivincita. D’Annunzio Fi e Desiderato Fb le possibili sorprese. Anche il Premio Dalmazia è una condizionata per i 3 anni non vincitori di 16.000 euro in carriera in cui Last Chance con due piazze d’onore e due vittorie nelle quattro corse disputate alza il tiro e rappresenta una prima idea. Espresso Italia ha sbagliato nelle due partecipazioni ai Gran Premi di Roma e Napoli, ma resta un probabile protagonista del circuito classico e ha i mezzi per imporsi. Efrem dopo il successo ottenuto sulla pista ad ottobre nella qualificazione al citato Gruppo 1 di Roma si è un po’ perso, ma i mezzi restano intatti. Elettra Bright reduce da due vittorie ed Ezechiele Lud costante e regolare alzano il tiro e rivestono ruolo di sorpresa. Alla terza uscita il Premio Cocktail Jet, l’handicap sui 1650 metri per cavalli di 4 anni in cui i vincitori fino a 16.000 euro on carriera tenteranno di capitalizzare i 20 metri di vantaggio rispetto ai vincitori fino a 48.000 euro tra cui il solo Dylan Dog Font ha accettato l’ingaggio. L’allievo d Mauro Baroncini nelle due uscite con il suo training ha destato impressione notevole giungendo secondo e vincendo l’ultima con un percorso d’assalto di pregevole fattura. Doctor Giò si presenta con sei vittorie nelle ultime otto uscite e punta ad allungare la suite positiva. Drujba vincitrice in 1.13 alla penultima e Dracomar sono delle alternative credibili Aperta ed interessante la quarta prova di giornata, il Premio Takeda, condizionata per sole femmine di 3 anni non vincitrici di 5.000 euro in carriera, in cui Elisabeth Bar seppur confinata in seconda fila sembra pronta per bissare il successo ottenuto all’ultima uscita. Esedomani piazzata all’ultima ma vincitrice al debutto sarà protagonista al pari di Edith Grif ed Embassy Roc sfortunata all’ultima sbagliando in retta. La novità sulla pista Excellent Point dopo due valide piazze d’onore ha le carte in regolare per essere protagonista al pari di Eva Spritz anch’essa seconda all’ultima esprimendosi alla media di 1.15.7. Le debuttanti Estella Bar ed Estanoce possono sparigliare le carte. Da vedere anche il Premio Bilibili, l’handicap ad invito al trotto montato sui 2700 metri con dieci partecipanti suddivisi nei tre nastri della perizia. L’ospite Khalid al via al nastro intermedio rappresenta una seria minaccia per l’esperto Solcio Zl tornato al successo all’ultima e penalizzato di ulteriori 20 metri rispetto al tedesco. Zandroz abituato a frequentazioni di buon livello è il terzo nome. Zef al nastro intermedio non è stato male alla prima uscita e nella specialità può progredire. Allo start Zanza Frank sembra l’indiziato a tentare la fuga, tattica già messa in atto all’ultima uscita e considerandone la duttilità con possibilità di riuscita. Bon Ton Gso, Assia Luis al nastro intermedio e Balboa Lux le sorprese. Ed ecco il clou della giornata milanese di trotto con il Premio Napoleon Bar, valida per i cavalli anziani di categoria A/B alle prese sui 1650 metri in cui si preannuncia una prima parte di corsa ad alta velocità considerato che Synergy e Cathrinelle hanno nello scatto al via l’arma migliore e Cosmo Spritz forse il più titolato per caratteristiche non essendo troppo gestibile tende ad imporre ritmo sollecito. In corda Adamo Dipa seppur con carta meno importante è un altro rapido allo stacco e che contribuirà a ‘riscaldare’ il primo quarto di gara. Viste le premesse Demos Racing pur al rientro da settembre potrebbe diventare comunque un fattore al pari di Brillant Ferm fuori quadro nel Gran Premio Vittoria ma a segno a media di rilievo in categoria analoga ad ottobre. In chiusura della 3^ giornata di trotto all'Ippodromo Snai La Maura il Premio Etrille, la prova per gli anziani di categoria G al via sui 1650 metri in cui il pronostico è orientato verso la seconda fila dove Zar Ross appare come un favorito ‘cristallino’. L’allievo di Andrea Guzzinati è rimasto fermo ai box per diversi mesi ed è rientrato in modo normale ma vista la concorrenza resta il chiaro punto di riferimento. Alonso in errore nella prova riservata agli allievi è l’altrettanto netto avversario mentre l’ospite Black Jack poco convincente al debutto sulla pista rappresenta una possibile alternativa. Tra gli altri meritano attenzione Athena del Ronco e Vortex Va, i migliori in prima fila. Prossimo appuntamento domenica 15 gennaio.

RED/Agipro

Foto credits: Dena-Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password