Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/04/2024 alle ore 20:38

Ippica & equitazione

16/02/2024 | 15:00

All'Ippodromo Snai La Maura domenica di trotto e animazione per bambini e famiglie. Cancelli aperti dalle 12.50, in pista sette corse al via dalle 14.05

facebook twitter pinterest
All'Ippodromo Snai La Maura domenica di trotto e animazione per bambini e famiglie. Cancelli aperti dalle 12.50 in pista sette corse al via dalle 14.05

ROMA - Penultima domenica con le corse di trotto nel mese di febbraio all’Ippodromo Snai La Maura di Milano in attesa del 25 con in programma il Gran Premio Encat-Trofeo Bruni Costruzioni, corsa di Gruppo III, sulla distanza di 2250 metri, riservata ai cavalli anziani e che nel proprio albo d’oro vanta, per tre volte, il nome del grande Varenne dominatore dal 2000 al 2002.

Anche per questa domenica 18 in via Lampugnano 95 (ingresso a pagamento: 3 euro ticket unico solo per maggiorenni, gratuito per i minori e i portatori di handicap certificati) è presente lo staff di animazione di Pepe Party Milano pronto a far divertire i piccoli ospiti e i loro genitori con giochi, laboratori creativi, baby-dance e tanta musica (anche nella sala coperta in caso di freddo o pioggia). Non solo: per chi volesse pranzare o prendere un aperitivo sono a disposizione più punti di ristoro con la tavola calda e il chiosco-bar a bordo pista. Insomma, tutti presupposti per trascorrere una domenica diversa dalle altre.

In pista, invece, si fa sul serio dalle ore 14:05, con in apertura il Premio Madrigale, prova condizionata per cavalli di 3 anni non vincitori di 2.000 euro in carriera in cui i compagni di allenamento Flash e Fast Italia, dopo i buoni risultati ottenuti in occasione delle prime uscite, seppur confinati in seconda fila possono essere un’idea. Flavi Dance, Frastuono Grimm e Friday, invece, si presentano con al loro attivo diversi piazzamenti che uniti alla collocazione in prima fila li pongo tra i più attesi. Fiammetta Grif e Favella le possibili sorprese.

Ancora una condizionata, ma questa volta riservata ai cavalli di 4 anni non vincitori di 18.000 euro in carriera, è per il Premio Makalù. Elonmusk Jet trova l’occasione per ritornare al successo, un obiettivo ampiamente alla sua portata ripetendosi ai livelli di due mesi orsono. Enjoy Bi è pronto a sfruttare eventuali débâcle. Escobar Sm prenota, grazie alla costanza e regolarità, il podio, mentre Ear Da e l’ospite Equatore sono da tenere d’occhio.

Ancora i cavalli di 3 anni, non vincitori di 5.000 euro in carriera al via sui 1650 metri, per la prova condizionata valida come Premio Majer Art. Fonte ha vinto in bello stile e con un’ottima media e quindi si candidata al bis. Feldbinder St torna in un contesto possibile e, complice il miglior numero, rappresenta insieme a Fede Italia, reduce da un valido primo piano, la prima alternativa. Il costante e regolare Fighter punta ad allungare la suite di piazzamenti con licenza di vittoria. Fantastico Reaf e Funcky Roc potrebbero essere gli outsider.

Condizionata anche alla quarta corsa della riunione ma per i cavalli di 4 anni non vincitori di 10.000 euro in carriera e per il Premio Montaione. Enkoy Dream, nonostante il numero al largo della prima fila, sembra in grado di venire a capo della concorrenza capitanata da Ector Zl, piazzatosi all’ultima dopo due nette vittorie. Eleonora Wind ha il potenziale e la classe per essere un fattore, mentre Emmaday Prav e Eraklion Font dovranno risalire dalla seconda fila. Attenzione a cosa potrebbe combinare Extracris Jet.

Nella seconda parte del programma ecco l’affollatissimo Premio Mint di Jesolo, Handicap sui 2700 metri riservata ai gentlemen con cavalli di proprietà in cui i prospetti di categoria F saranno al via allo start mentre gli appartenenti alla categoria E si avvieranno al nastro intermedio con una penalità di 20 metri; il terzo nastro è riservato ai cavalli di categoria D/C. Il pronostico si orienta verso i cavalli doppiamente penalizzati con Zef e Capitano Pi in prima linea grazie al coraggio e il parziale in loro possesso. I compagni di nastro Domingo Bar, capace di ritrovare la via del successo sfruttando proprio la sintonia con i nastri, e Assia Luis, in possesso di secco ed incisivo cambio di marcia, sono sicuri protagonisti. Al nastro intermedio Bel Gnaro Lucy e Diamond Wise L sono più che sorprese e allo start Uragano Op, seppur in seconda fila, grazie all’esperienza nello schema e alla rapidità nella giravolta sembra il migliore.

Altrettanto affollata anche la penultima prova di giornata, il Premio Mel di Jesolo, reclamare a 8.000 euro per cavalli anziani affidati alle mani dei gentlemen non vincitori di 40 corse nella loro carriera in cui la collocazione di Zar Dei Baba bilancia una carta poco appariscente e ne fa un possibile punto fermo. Chicca Ross, al contrario, ha dalla sua costanza e regolarità che, unite alla rapidità al via, le aprono le porte del successo. L’ospite Davos Dei Greppi dovrà destreggiarsi da uno scomodo numero al largo della prima fila ma avrebbe il potenziale per inserirsi al pari di Don Toni Jet che cercherà di filtrare dalla seconda fila. Ampia la lista delle sorprese aperta da Zerouno Mmg passando fino a Dakota Delong.

Chiude la bella domenica tra trotto e intrattenimento e animazione all’Ippodromo Snai La Maura il Premio Mol Degli Déi. I compagni di allenamento Daitan Sonic e Damadicuori Font appaiono in netta evidenza in questa prova per Anziani di categoria F/G alle prese sui 1650 metri. Boleo Bar piaciuto senza riserve in occasione dell’ultima uscita prenota il podio mentre Dream Breed e Diablo Roc si dividono il ruolo di sorpresa.

Il calendario di trotto all’Ippodromo Snai La Maura si chiude domenica 25 con il Gran Premio Encat. Seguirà la programmazione di marzo.

RED/Agipro

Foto credits Dena - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password