Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2024 alle ore 11:50

Ippica & equitazione

12/07/2023 | 12:00

FEI Jumping European Championship, il Belgio apre la serie delle nazioni iscritte

facebook twitter pinterest
IL BELGIO APRE LA SERIE DELLE NAZIONI ISCRITTE

ROMA - Con l'arrivo delle prime iscrizioni l'edizione 2023 del FEI Jumping European Championship, in programma dal 30 agosto al 3 settembre all'Ippodromo Snai San Siro di Milano, entra nel vivo. Le iscrizioni nominative scadono lunedì 31 luglio e la prima squadra ad annunciare la sua presenza a Milano è stata quella del Belgio.  

Da regolamento, nelle iscrizioni nominative le federazioni possono indicare un massimo di dieci cavalieri e dieci cavalli. Il Belgio del capo équipe Peter Weinberg per l'evento continentale di Milano ha preiscritto Niels Bruynseels con Delux van T&L, i gemelli Nicola e Olivier Philippaerts con Katanga van het Dingeshof e con H&M Miro, Koen Vereecke con Kasanova de la Pomme e Wilm Vermeir con IQ van het Steentje.


Il campo completo dei partecipanti, con le rappresentative nazionali formate da un massimo di cinque binomi, si conoscerà dopo le iscrizioni definitive che hanno come termine ultimo lunedì 7 agosto.

L'EUROPEO DI MILANO DECISIVO PER PARIGI 2024

La qualificazione olimpica per Parigi 2024 aggiunge un motivo speciale in più per il FEI Jumping European Championship. 
L'evento in programma dal 30 agosto al 3 settembre all'Ippodromo Snai San Siro di Milano, ha a disposizione, infatti, tre preziosi ed ambiti posti per partecipare al prossimo appuntamento a cinque cerchi.

Già con il pass in tasca sono Svezia, Olanda, Gran Bretagna, Irlanda e Germania, le prime cinque nazioni dei FEI Jumping World Championship di Herning dell'agosto 2022, il Belgio vincitore della finale del circuito FEI Jumping Nations Cup 2022 a Barcellona, e la Francia qualificata di diritto in quanto nazione ospitante.

Per le squadre del Vecchio Continente l'Europeo di Milano sarà quindi determinante per accedere 'alla griglia di partenza' dei prossimi giochi, pur con l'ultima chance della finale 2023 del circuito FEI Jumping Nations Cup di Barcellona (28 settembre-1 ottobre). 

In quella occasione in palio ci sarà infatti un ultimo pass riservato alla nazione meglio piazzata tra quelle non qualificate (quindi non necessariamente la vincitrice), ma non è detto che questa sia europea.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password